• Wed. Oct 27th, 2021

D-log Blog

Blogs for people

Incidente sul lavoro ad Aosta, morti imprenditore e operaio

Byninja

Jul 6, 2021

Un imprenditore valdostano, Sandro Pepellin, di 70 anni, ex sindaco di Jovencan e titolare di un’impresa edile, e un suo operaio 51enne, Velio Dal Dosso, sono morti in un incidente sul lavoro. I due sono rimasti schiacciati da una lastra di cemento in corso di scarico in un cantiere edile di Gressan. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di martedì 24 agosto. Pepellin è stato subito trasportato in gravi condiizioni all’ospedale di Aosta e, poco dopo il ricovero, è deceduto. Anche Dal Dosso, 51 anni è stato ricoverato in prognosi riservata: il decesso è avvenuto nella mattinata del 25 agosto.

I due stavano lavorando a un cantiere di proprietà di Pepellin per la costruzione di un bed and breakfast, adesso finito sotto sequestro. Dovevano scaricare delle lastre di cemento precompresse da un camion, quando una di queste, per motivi ancora da chiarire, si è sfilata dalle braghe che le tenevano legate ed è scivolata fuori dal mezzo, schiacciando l’imprenditore e l’operaio. Per liberare i due uomini è stato necessario utilizzare una gru. «È una tragedia che ci la lasciato tutti sgomenti», commenta il sindaco di Jovencan, Riccardo Desaymonet. «Questo per Pipellin doveva essere l’ultimo cantiere prima della pensione. Invece, una tragedia. Lui ha dato tanto come amministratore per il paese ed era ben voluto da tutta la comunità». La procura ha aperto un’inchiesta.

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *